Vivai piante in Sicilia, produttori di olivi e agrumi in vaso con oltre 60 anni di esperienza.

Pianta Clementina - Citrus × clementina

Origine, fioritura e cura della pianta di Clementina in vaso.

pianta di Clementina

La Pianta di Clementino è un ibrido nato come incrocio fra la pianta di arancio e la pianta di mandarino. Il Clementino rappresenta oggi una nuova specie di agrume dalle caratteristiche invariabili e solidità nella riproduzione.

Origini della pianta di Clementina

L'origine del clementino è incerta, alcune voci parlano della pianta di clementino come incrocio casuale fra i due agrumi citati, altre sostengono che la pianta di clementino sia stata volutamente ricercata attraverso innesti ed incroci da un sacerdote di nome Pierre Clèment.

Caratteristiche del Clementina

In Italia il clementino è una delle piante più apprezzate, si valuta che il frutto del clementino sia dopo le arance il frutto più venduto sul territorio nazionale. Il frutto del clementino ha forma arrotondata della dimensione di un mandarino, il colore arancio e la buccia rugosa.

Cura del Clementina

Il Clementino è un albero che nell'aspetto richiama i suoi progenitori, infatti si presenta simile alla pianta di mandarino, ma a differenza delle piante di arancio fruttifica e fiorisce molto piè lentamente ed in maniera irregolare. La pianta di clementino risente fortemente gli sbalzi di temperatura, pertanto la cura in vaso della pianta richiede un'attenzione particolare in inverno, collocando magari la pianta in appartamento in una posizione luminosa.

Il frutto del Clementina

Il frutto del clementino è rotondo, simile per dimensione al mandarino con il colore arancio tipico delle arance e il sapore simile all'arancio, con un equilibrio di dolcezza che ne rende molto apprezzabile il gusto.